Come configurare il formato APA in Word

 Word è un software di elaborazione testi che si caratterizza per essere uno dei più utilizzati quando si lavora con documenti digitali, poiché ha una vasta gamma di strumenti in cui è incluso il formato APA: opzione basata su stile o regole APA che sono uno standard sviluppato dall’American Psychological Association che gli autori usano per presentare un testo o un documento che può essere pubblicato da qualsiasi ente pubblico.

Passi per configurare il formato APA in Word

È molto comune che gli utenti di Word non abbiano la minima idea di come configurare gli standard APA in questo programma, ma questo articolo spiegherà passo passo ciò che devi fare per evitare complicazioni in questo aspetto:

  1. Apri Microsoft Word.
  2. Una volta in Word vedrai la tabella delle opzioni, devi fare clic sulla scheda dei riferimenti, è divisa in gruppi, quella che funziona per la configurazione degli standard APA è quella degli appuntamenti e delle biografie in cui si trova l’opzione di stile.
  3. Devono fare clic sullo stile che desiderano, in questo caso APA 6a o APA 5a edizione, a seconda del loro interesse.
  4. Quindi devono selezionare la fine di una frase o di un testo che desiderano citare.
  5. Quello che segue è cliccare su inserire un appuntamento, e quindi aggiungere nuove fonti.
  6. Il programma aprirà una finestra in cui scriveranno i dettagli dell’appuntamento nel cubicolo di creazione delle fonti, quando finiranno dovranno fare clic su Accetto.

Poiché finirai di completare tutti i passaggi sopra menzionati, l’appuntamento verrà aggiunto direttamente all’elenco degli appuntamenti disponibili, dovrai solo fare clic su di esso ogni volta che desideri utilizzare lo stesso appuntamento.

Come creare una bibliografia da fonti di informazione in Word

Per creare una biografia da fonti di informazioni in Word è necessario seguire i seguenti semplici passaggi:

  1. Per cominciare devono cliccare sul luogo in cui vogliono inserire la bibliografia, un luogo che è quasi sempre alla fine.
  2. Nel nastro c’è una scheda chiamata “Riferimenti”, in cui è possibile trovare il gruppo di citazioni e bibliografie che sono state precedentemente citate, una volta lì devi cliccare su “bibliografia”.
  3. Nell’opzione bibliografia dovete selezionare se voglete il formato bibliografico predeterminato o se volete inserire una bibliografia in cui viene aggiunta la citazione senza titolo in modo che l’utente possa inserire il titolo che desidera.

Che Microsoft Word abbia l’opzione dei formati APA rende molto più facile lavorare nel programma, poiché in questo modo viene risparmiato un sacco di tempo quando si scrive qualsiasi tipo di testo in cui è necessario citare gli autori che devono infine essere correttamente riflesso nella bibliografia.

In conclusione, è un grande vantaggio avere questa opzione in Word poiché non tutti i programmi di questo stile ce l’hanno.

Andrés Corona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Come trovare un numero di telefono che ha chiamato il mio telefono

Lun Giu 10 , 2019
pensi che sia un argomento interessante? Se vuoi approfondire la conoscenza e conoscere altre pagine, entra e consulta qui.