Come proteggere una password a una cartella in Windows 7?

Sempre noi vogliamo la securitá sopra tutto. In questo articolo ti parliamo su come aggiungere una password a una cartella in Windows 7.

Microsoft è una grande azienda che ha le più grandi innovazioni nella tecnologia. Questi insiemi di sistemi operativi sono disponibili in più architetture per gli utenti, poiché il successo di questo sistema operativo è estremamente grande. Rappresenta un’interfaccia grafica che ha migliorato le sue versioni nel corso degli anni. Tra computer, tablet e console di gioco ecc.

Come aggiungere una password a una cartella in Windows 7?

Microsoft 7 ha molte funzionalità che lo distinguono dagli altri sistemi gestiti. Facilita il suo utilizzo in un modo in cui l’interfaccia è molto più impeccabile, facile e veloce. Queste funzionalità si basano sul rapido miglioramento del sistema e sulla nuova barra delle applicazioni in cui viene visualizzata solo l’icona.

Quindi, come ora puoi imparare ad aggiungere una password alle cartelle in Microsoft Windows 7 per migliorare la tua sicurezza. Non perdere altro tempo cercando di trovare aiuto, non hai bisogno di un professionista, ma sii attento ai prossimi passi che potrebbero aiutarti a uscire dai guai e anche a scegliere selettivamente ognuno dei tuoi file, foto o video che devi tenere nascosto.

Proteggere a una cartella

  1. Prima di tutto dovresti cercare il modo di proteggere le tue cartelle, dovresti andare sul pulsante “start” di Windows e selezionare “PC”. Quindi fai semplicemente doppio clic sulla lettera dell’unità in cui si trova la cartella. Questa è quasi sempre l’unità “C”. Quindi ti rendi conto che si aprirà nella tua directory dove conterrà la cartella che vuoi proteggere con la password.
  2. Ora basta fare clic con il tasto destro del mouse sulla cartella, selezionare “Proprietà” nel menu a comparsa. Fare clic sulla scheda “Generale” per vedere le informazioni del file. Quindi fai clic sul pulsante avanzato se vuoi vedere altre opzioni.
  3. Senza molte complicazioni. È necessario accettare l’opzione che appare sullo schermo quando si “crittografa il contenuto per proteggere i dati”, in questo modo si sarà in grado di proteggere la cartella con una password che è necessario creare. Utilizzare la password che consente di accedere al proprio account di Windows. Molto facilmente basta scrivere il nome utente e la password prima di accedere alla cartella.
  4. Infine, per completare la procedura, se si desidera aggiungere una password, è necessario fare doppio clic sul file dopo averlo crittografato per assicurarsi che si apra. In questo modo, chiudi la sessione di Windows e accedi con un nome diverso, quindi ora puoi controllare la sicurezza e vedere se hai applicato correttamente tutti i passaggi. Si tratta di fare attenzione facendo doppio clic sul file. Aprirai una finestra chiedendo il nome dell’utente e la password per accedere alla cartella corrispondente.

È così che ottieni questi semplici passaggi per creare la tua password. Un’altra idea molto intelligente di Microsoft Windows 7.Ancora una volta possiamo dimostrare che con semplici passaggi è possibile avere una password per le proprie cartelle per migliorare la privacy dei file importanti.

Andrés Corona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Come aggiornare un TomTom GPS gratuito?

Lun Mar 4 , 2019
Quando facciamo un viaggio, sempre vogliamo sapere dove saliremo. Per questo motivo é molto importante avere un GPS aggiortato; conosci come aggiornarlo.